Tutorial: Unire doppie esposizioni in Photoshop

Ciao,
nella speranza di scrivere qualcosa di interessante, vi propongo un semplice riepilogo (nonostante il titolo, non credo di poterlo definire un tutorial) del lavoro che ho fatto in post-produzione su questa foto.

La tecnica è utile principalmente per foto paesaggistiche, quando c’è una netta distinzione tra le due zone del cielo e della terra che, prese singolarmente, andrebbero esposte in modo diverso; cosa difficile da fare con un solo scatto.

In pratica si fanno due foto della stessa scena, prima esponendo correttamente il cielo, poi prestando attenazione alla terra; successivamente si uniscono entrambe le esposizioni in post-produzione.

Immagine esposta per il cielo / terra (passare con il mouse dentro e fuori)

Esposizione Cielo/Terra

Durante lo scatto il buon vecchio cavalletto eliminerebbe molti problemi ma, come nel mio caso, l’amico si trova beato e tranquillo a casa pertanto il destino è segnato: per quanto ci si sforzi scattando a mano libera, le immagini che otterremo non sarano mai identiche. Anche il “bracketing” disponibile sulla vostra Reflex digitale produrrà due scatti simili ma non identici e sovrapponendo le immagini in Photoshop con due livelli questi non coincideranno. Inoltre il “bracketing”, pur essendo comodo, non permetterà di esporre al meglio le due foto, mentre facendo due scatti distinti si otterranno immagini migliori su cui lavorare.
Prendete un punto di riferimento e cercate di mantenere il mirino della vostra fotocamera sempre nella stessa posizione.

Per allineare le immagini è disponibile un’apposita funzione in Photoshop, ma per utilizzarla occorre avere gli scatti su due livelli, quindi copiamo l’immagine esposta per il cielo sopra a quella esposta per il terreno (in modo da avere due livelli sovrapposti):

  1. Apriamo entrambi gli scatti in Photoshop;
  2. Visualizziamo quello esposto per il cielo, quindi utilizzare il comando Seleziona → Tutto;
  3. Adesso Modifica → Copia
  4. Visualizziamo lo scatto esposto per il terreno ed incolliamo il nuovo livello attraverso il comando Modifica → Incolla

Da adesso in poi lavoreremo su quest’ultima immagine, quindi possiamo chiudere la precedente.

Selezioniamo entrambi i livelli (CMD / CTRL + Click) e quindi utilizziamo la funzione Modifica → Allineamento Automatico Livelli, si aprirà una maschera con diverse opzioni di allineamento (quella automatica va bene), confermiamo con ok.

Allineamento Livelli I

Allineamento Livelli II

Bene, ora le due esposizioni sono perfettamente allineate! Occorre soltanto ritagliare il bordo che non coincide (sperando che questo sia molto sottile!), quindi utilizziamo lo strumento ritaglia cercando di eliminare solo lo stretto necessario.

Ritaglio

Adesso uniamo i due livelli in modo da equilibrare l’immagine, in pratica voglio mascherare la terra nel livello superiore così da rivelare quello inferiore in cui questa è esposta correttamente; a tal fine aggiungiamo una maschera al livello in alto (Livello → Aggiungi Maschera di Livello → Mostra Tutto) e con il pennello nero copriamo il terreno in modo da escludere la sezione che non serve. L’operazione, oltre che escludere parzialmente il livello mascherato lascerà passare quello sottostante, in pratica il terreno diventerà molto più chiaro.

Suggerisco di utilizzare un opacità variabile dal 10% al 30% in modo creare una transazione morbida nell’orizzonte, altrimenti si rischia di avere un passaggio troppo netto tra le due esposizioni, se il cielo è troppo scuro si può variare l’opacità del livello mascherato per attenuarne l’effetto.

Di seguito è visibile sia l’immagine che la maschera che ho aggiunto (passare con il mouse dentro e fuori).

Maschera di Livello

Ok, con due buone esposizioni l’immagine dovrebbe già essere bilanciata, nel mio caso però, l’esposizione del terreno era troppo scura (non completamente nera come nell’altra esposizione ma comunque scura), quindi l’unione che ho ottenuto necessita ancora di luce.

Unisco entrambi i livelli in uno nuovo, quindi cambio il “Blend Mode” di quest’ultimo da Normale a Schiarisci:

  1. Tenendo premuto il tasto Option / ALT fare click su Modifica → Unisci Visibile, dovreste ottenere un nuovo livello sopra ai due già presenti;
  2. Selezionate questo livello e scegliete Schiarisci attraverso il menù a tendina relativo al blend mode (nell’immagine è visibile la situazione attuale dei livelli, l’ultimo è stato rinominato in “screen”).

Modo Schiarisci

L’immagine sarà più chiara e per evitare inutili perdite di dettaglio attorno al sole maschero anche questo livello (occorre soltanto dipingere con il pennello nero la zona da non schiarire). Passare con il mouse sopra la foto per visualizzare la maschera.

Maschera di Livello

La fase relativa all’unione delle due esposizioni si conclude qui, i successivi livelli che ho applicato ritoccano in modo selettivo altre parti della foto.

La curva di seguito è stata applicata al cielo per incrementarne contrasto e profondità, come al solito ho dosato l’effetto per mezzo della maschera visibile sullo sfondo (a destra sono visibili i livelli creati fino a questo momento).

Curva Cielo

Di seguito mostro l’immagine prima e dopo l’applicazione della curva, l’effetto è molto leggero (specialmente in immagini di queste dimensioni) ma comunque visibile. Passare con il mouse sopra la foto per visualizzarla senza l’ultima correzione.

Prima/Dopo

Analogamente ho aggiustato tono e luminosità del terreno per mezzo di una seconda curva che mostro di seguito insieme alla maschera utilizzata per limitarne l’effetto all’area desiderata (sulla destra è presente anche il riepilogo dei livelli.)

Curva Terreno

La foto successiva mostra l’effetto dell’ultima curva, per visualizzare l’immagine precedente muovere il mouse sopra di essa.

Terreno: Prima/Dopo

Ok, probabilmente vi siete stancati quindi creerò solo un ultimo livello: vorrei che i raggi del sole fossero leggermente più caldi e contrastati:

per prima cosa ho preparato la curva visibile di seguito:

  1. ho selezionato la maschera ed attraverso CMD / CTRL + I l’ho invertita (ora è tutta nera e la curva non ha alcun effetto sulla foto);
  2. ho applicato localmente la correzione dipingendo (di bianco) la maschera nera con un pennello di piccole dimensioni e ridotta opacità (nel mio caso ho dipinto solo sui raggi del sole).

Di seguito mostro sia la curva che la maschera (passare con il mouse per visualizzare solo la maschera):

Curva Sole
ed il classico prima e dopo:

Sole: Prima/Dopo

Avevo promesso di terminare con i livelli, infatti così è stato ma, a dire il vero, in quest’ultima foto è stata applicata una ulteriore correzione per scurire di più le montagne, data la semplicità dell’operazione (fattibile in Photoshop con molte tecniche) non vorrei ammorbarvi ancora con spiegazioni superflue, quindi mi limito a quanto appena detto.

Bene, abbiamo finito, spero vivamente che la lettura sia stata di vostro gradimento ed ovviamente resto a disposizione per ulteriori spiegazioni, a tal proposito vi invito ad utilizzare l’apposito form alla fine di questa pagina.

Ciao.
~ Andrea ~

5 Responses to “Tutorial: Unire doppie esposizioni in Photoshop”

  1. MARCO

    chapeau!!!
    ma perchè il corso di ps la prossima volta non lo fai tu????
    ovviamente a pagamento…

    Rispondi
  2. Callexego

    i really adore all your posting style, very useful,
    don’t quit and also keep posting due to the fact it simply good worth to look through it.
    impatient to browse through way more of your current content articles, have a good day!

    Rispondi

Leave a Reply

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.