Fujifilm X-Pro1

Ecco che arriva l’evoluzione della nota Fuji X100, è stata battezzata X-Pro1 e probabilmente si tratta della fotocamera mirrorless più evoluta in circolazione.

A prima vista può sembrare una semplice variante della X100 che supera la limitazione, benché affascinante, dell’ottica 35mm fissa, ma in realtà in casa Fuji hanno cambiato molto altro.

Le dimensioni del corpo sono aumentate (ed ora sono simili a quelle di una M9) e i controlli sono stati migliorati mantenendo la tradizionale filosofia che caratterizzava la sorella minore, ma la vera novità è nel sensore APS-C da 16MP chiamato ‘X-Trans CMOS’. Infatti, la classica matrice CFA (Colour Filter Array) è stata ottimizzata in modo da eliminare il filtro passa-basso necessario per limitare l’effetto Moire; soluzione che dovrebbe garantire una risoluzione impressionante, addirittura migliore di quella della 5D Mark II (a detta dei tecnici Fuji).

Le ultime novità degne di nota sono l’attacco elettronico per le ottiche e il nuovo mirino ibrido che ora offrirà due ingrandimenti da 0,37x e 0,60x, il primo dedicato al 18mm F2 (28mm equivalente) ed il secondo dedicato al 35mm f/1.4 ed al 60mm f/2.4 Macro (equivalenti ad un 50mm e 90mm).

A questo link è disponibile qualche immagine a piena risoluzione:

ClubFoto.com

~ Andrea ~

Leave a Reply

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.